17 settembre 2014 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro

Economia, situazione di stallo tra aumenti e crisi

I dati della Camera di Commercio evidenziano dati contrastanti. La ripresa pare ancora lontana

FORLI' / CESENA - Ancora molte difficoltà per il tessuto imprenditoriale di Forlì e Cesena.Al 31 agosto 2014, secondo le rilevazioni rese note dalla Camera di Commercio di Forlì Cesena, sono 38mila 562 le imprese attive sul territorio, in diminuzione dell'1.4%.

 

A subire le maggiori contrazioni sono le aziende agricole che hanno dovuto fare i conti, per i primi 8 mesi di quest'anno, con un andamento climatico piuttosto anomalo che ha portato a consistenti ritardi nella maturazione dei prodotti.

Basti pensare che le quotazioni delle pesche nettarine sono talmente basse che non permettono nemmeno la remunerazione dei costi di produzione,

 

Segnali positivi vengono, per fortuna, dalle attività manifatturiere: su base annuale  la produzione è cresciuta del +4,0%, il fatturato +4,1%, la domanda interna +1,6% e gli ordini esteri del +4,1%.

Anche l'occupazione in questo settore ha tirato una boccata d'aria e si rileva infatti, sempre sui 12 mesi, una crescita dell'1.2%.

 

 

Resta in affanno invece, il settore edile. Nel secondo trimestre il volume d’affari risulta in calo del 2,9%, rispetto allo stesso periodo del 2012 mentre la consistenza delle imprese attive fa segnalareuna flessione del 3,3%.

Male anche il commercio al dettaglio, dove le vendite sono crollate del -3,3%, nel secondo trimestre 2014, sia in ambito alimentare (-4,6%) sia non alimentare (-3,8%).

 

 

Nei primi sei mesi del 2014 le esportazioni della provincia sono scese dell’1,8%, rispetto allo scorso anno. Tuttavia l’export di “pelle, calzature e accessori” si conferma in crescita (+10,9%), mentre risultano stabili le esportazioni di prodotti agricoli (+0,3%).

 

L'Europa e l'Asia Orientale sono i mercati che più offrono soddisfazione alle imprese locali che esportano. Stando ai dati, infatti, verso il vecchio continente l'export è in crescita del 9,7% mentre verso le regioni del Sol Levante il dato è ancora più confortante (+12,8%).

 

Debole ripresa anche per le imprese attive che erogano servizi di alloggio e ristorazione:+0,4%. Un altro dato interessante riguarda i flussi turistici: se da un lato gli arrivi risultano in crescita (+4,3%), dall'altro le presenze sono pressochè crollate (-9,0%), con evidenti ripercussioni anche sul volume d'affari delle imprese turistiche che precipita nel secondo trimestre del 2014 ad un meno 4.4%.

 

La crisi coinvolge pesantemente anche il settore dei “trasporti di merci su strada” con una flessione superiore al 4% ma con un volume d'affari in aumento del 1.1%: questo grazie alle ottime performance delle aziende che impiegano più di 9 dipendenti.

 

"Nonostante la difficoltà della situazione - spiega il presidente della Camera di Commercio di Forlì Cesena, Alberto Zambianchi -  va evidenziato però che alcuni comparti importanti e alcune imprese continuano ad avere risultati positivi.  Per migliorare le condizioni operative per le nostre imprese, contribuire a renderle sempre più competitive e aiutarle ad agganciare la ripresa, la Camera è impegnata in una serie articolata di interventi strategici tra i quali l’infrastrutturazione della banda larga e ultralarga, l’internazionalizzazione, il credito e la semplificazione.”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.