10 giugno 2014 - Forlì, Economia & Lavoro, Società

CNA al fianco dei tassisti, "non c'è solo il caso Uber"

Domani manifestazione unitaria a Bologna

FORLI' - CNA Fita Forlì-Cesena aderisce alla manifestazione unitaria di tassisti e noleggiatori che si terrà mercoledì 11 giugno alle ore 10,30, a Bologna, di fronte alla sede della Regione Emilia Romagna in Piazza Imbeni. Parteciperà, inoltre, alle ore 12 alla conferenza stampa delle Associazioni presso la vicina sede della CNA, per sollecitare ad una rapida discussione sulla bozza di nuova legge regionale sul trasporto pubblico non di linea, per la legalità e lo sviluppo del settore in regione.

 

“L'iniziativa – afferma Maurizio Mazzotti, vicepresidente CNA Fita Trasporto Persone di Forlì-Cesena –avviene in concomitanza con le iniziative nazionali sulla "vicenda Uber", ma nella nostra realtà si caratterizza per i temi locali connessi alla discussione sulla proposta di legge regionale sul trasporto non di linea e sull'iter della legge regionale per il volontariato che tocca inevitabilmente anche il trasporto persone”.

 

“L'iniziativa – continua Mazzotti – dimostra ancora una volta l'unità di intenti che in regione si è realizzata fra tassisti e noleggiatori per il rispetto delle regole di trasporto e la competizione in mercati complessi, ma che per affrontare degli investimenti devono avere regole del gioco certe. Legalità e sviluppo dei servizi consentiranno quindi gli investimenti per (non solo in App) necessari per il futuro. Da Forlì-Cesena parte un messaggio unitario dei taxi e del noleggio che guarda al futuro e sfida le Istituzioni a seguirci sulla strada dell'innovazione tecnologica e dei servizi innovativi di trasporto persone”.

 

Continua l’impegno di CNA Fita sul tema del rispetto delle regole, delle legalità e della tutela dei consumatori, che l’Associazione porta avanti da anni. Ricordiamo tra le altre iniziative la campagna “Siete sicuri?” contro i taxi abusivi, nuovi pirati della strada , promossa un anno fa.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.