31 maggio 2014 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro

Prorogato il bando per borse studio “Crescere e competere con il contratto di rete”

FORLI’ / CESENA - Prorogato il termine per presentare le domande per accedere all’assegnazione di 11 borse di studio del valore di euro 3.000 ciascuna a giovani residenti o domiciliati nella regione Emilia-Romagna.

 

Scade infatti giovedì 19 giugno il termine previsto dal bando promosso da Universitas Mercatorum, l’Università telematica delle Camere di Commercio, in collaborazione con l’Unione delle Camere di Commercio dell’Emilia-Romagna - nell’ambito del progetto “Crescere e competere con il contratto di rete incubatori di rete e Temporary Network Manager II”.

 

I partecipanti non devono avere compiuto 28 anni al 19 giugno 2014 e devono essere in possesso di una laurea magistrale o specialistica nelle classi di Laurea ”LM 77 – Scienze Economico-Aziendali” e “84/S - Scienze Economico-Aziendali” o discipline equipollenti.

 

La documentazione deve essere inviata a:

Università Telematica “Universitas Mercatorum” - con la dicitura: Oggetto: Domanda di adesione alla manifestazione di interesse “Crescere e competere con il contratto di rete – Network Temporary Manager II”, con le seguenti modalità:

 

- via fax al seguente numero 06-7842136, recante chiara indicazione del mittente e dell’oggetto;

- con posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: ateneo.unimercatorum@legalmail.it.

Manifestazione di interesse e fac-simile domanda di presentazione sono disponibili sui siti http://www.rer.camcom.it/ e www.unimercatorum.it dove è possibile chiedere informazioni

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.