6 maggio 2014 - Forlì, Cultura, Brevi, Eventi, Società

Al via tra poche ore la “Tirreno-Adriatico Running”

FORLÌ. È iniziata con un brindisi con partecipanti e organizzatori la lunga marcia dell'associazione sportiva “Corri Forrest”, che si ispira, nel nome, alla corsa di Forrest Gump da un capo all'altro dell'America. In realtà, la corsa podistica vera e propria – cinque tappe per un totale di circa duecentocinquanta chilometri – inizierà tra poche ore e prende il nome di “Tirreno-Adriatico Running”. Ma oggi pomeriggio, il comitato organizzatore dell'associazione e i podisti si sono trovati davanti al Grand Hotel Forlì di via del Partigiano, letteralmente con armi e bagagli, per iniziare, con un brindisi, il viaggio in camper da Forlì a Viareggio, da dove partirà, tra meno di sette ore, la corsa podistica.

L'iniziativa mira a sensibilizzare sul tema della cura contro il cancro e, soprattutto, alla raccolta fondi in favore dell'Irst di Meldola.

Le tappe. La prima tappa sarà da Viareggio a Fucecchio, per un totale di oltre cinquantacinque chilometri. La seconda tappa, che si terrà l'8 maggio, sarà da Fucecchio a Firenze (trentanove chilometri); quindi, il giorno successivo, da Firenze a San Godenzo (quarantasei chilometri); il 10 maggio, ritorno in Romagna, con arrivo, nel tardo pomeriggio, a Castrocaro Terme e Terra del Sole (cinquantatré chilometri). Infine, ultima tappa domenica 11 maggio da Castrocaro a Cesenatico (43 chilometri).

 

Per maggiori informazioni sull'attività dell'associazione sportiva Corri Forrest, consultare il sito internet

 

Per le foto della partenza, consultare la galleria su facebook

 

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.