12 aprile 2014 - Forlì, Politica

Liste civiche, per "LiberaMente" è una operazione di facciata

GALEATA - Il comitato della lista civica LiberaMente, vincitrice alle ultime elezioni amministrative a Galeata, prende posizione in merito alla proliferazione di liste Civiche in vista della prossima tornata elettorale

Con l’avvicinarsi delle elezioni amministrative , i comuni della nostra vallata stanno predisponendo le liste elettorali e i loro candidati sindaco .

“Curiosa e singolare è la proliferazione di liste Civiche.  Da quanto apprendiamo dai giornali infatti, in alcuni paesi, ne sono nate anche più di una” spiegano i vertici della ista LiberaMenteche poi proseguono: “Abbiamo il dovere di chiarire che civico significa appartenente alla città, ne consegue che lista civica voglia dire  appartenente ai cittadini”.

Per questo motivo il gruppo sostiene che i partiti non debbano “cercare di fuorviare i cittadini togliendo dalle liste elettorali i loro simboli  consapevoli della attuale impopolarità”.              

Per spiegare le regole del gioco i rappresentanti della lista civica prendono le mosse dalla loro esperienza: “LiberaMente è una lista che appartiene solamente ai galeatesi  ed ha eletto il Sindaco Elisa Deo raccogliendo quasi il 50% dei consensi, osteggiata dalle liste di tutti i partiti: PD, PDL e lega, comunisti e Movimento 5 stelle”.

Per concludere gli esponenti del gruppo di Galeata tuonano: “Consigliamo quindi agli esponenti di partito  di mettere la loro faccia ed esporre i loro simboli senza  nascondersi !

Non spacciatevi per ciò che non siete ! Non spaciatevi per liste civiche. Ricordatevi che i  cittadini vi sorvegliano e soprattutto sanno giudicare”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.