11 marzo 2014 - Forlì, Agenda, Spettacoli

A Forlì è di nuovo "Rock 'n Time"

La seconda stagione si apre con la tribute band "Italian Dire Straits"

FORLI’ - dopo una entusiasmante prima edizione, ritorna la rassegna primaverile dedicata al rock, alle sonorità e alle emozioni che hanno accompagnato gli indimenticabili anni '70 - '80.

Per la rassegna 2014 sono 4 gli appuntamenti già calendarizzati e nel corso dei quali si alterneranno band che faranno rivivere ilive delle storiche formazioni originali: Dire Straits, Led Zeppelin, Police e Pink Floyd.

Scenario di questo tuffo nella musica del passato, è la “Music-hall Taverna Verde di Forlì”

 

Il primo concerto si terrà venerdì 21 marzo (con inizio alle ore 21.45) con la Dire Straits Tribute Band, che si esibirà per la prima volta a Forlì.

Dopo un tour che ha fatto tappa anche  Olanda, Germania, Belgio, Inghilterra e Irlanda, gli Italian dire Straits arrivano in città dopo essersi esibiti in tutta Europa in club, teatri, festival e location open air.

La scaletta del concerto, che durerà oltre due ore, prevede tutte le hit e spazia attraverso tutta la discografia dei Dire Straits, alternando i grandi classici quali "Sultans of Swing", "Tunnel of Love", "Telegraph Road", "Romeo and Juliet", "Brothers in Arms", "Money for Nothing" a pezzi piu' particolari come "News" e "Private Investigations".

La formazione e' a sei elementi e vede Alfredo Delmonaco alla chitarra solista, Massimiliano Lisa alla voce e chitarra ritmica, Marco Casaletta al basso, Alessio Corona alle tastiere, Alberto Vai alla batteria e Giovanni Nicoli al sax.

www.italiandirestraits.com
Ingresso al concerto 10€
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.