11 marzo 2014 - Forlì, Agenda, Cultura, Spettacoli

Il recital di e con Ivano Marescotti al teatro comunale di Galeata

GALEATA - Al teatro comunale di Galeata arriva, venerdì 14 marzo, Ivano Marescotti, che porta in scena il suo “recital”.

Ivano Marescotti sapendo bene, come diceva l’amico Raffaello Baldini, “che alcune cose succedono solo in dialetto”, torna in scena con un  pezzo dedicato ai poeti romagnoli.

 

La forma dello spettacolo è quella consueta ormai collaudata da Marescotti negli ultimi anni con gli spettacoli: "E pu bàsta!", "Testamento", "Àqua" e "Pronto, chi Parla?", e cioè una forma di monologo inconsueto ma che ha ottenuto un successo di pubblico al di là delle aspettative: la lettura.

Divenuto ormai l’interprete per eccellenza dei testi di poeti romagnoli, con un libro appoggiato ad un leggìo, Marescotti riesce a innescare un dialogo interattivo col pubblico e un coinvolgimento tale che pezzi come "Cinìs, Giapunìs" o "ch'ór'èl?" o "la firma", capolavori assoluti della poesia  dialettale e non solo vengono richiesti a gran voce (come succede per famosi successi nei concerti rock) dal pubblico che ormai li conosce a memoria.

 

Ingresso  : 10€  *Sconti:per gli spettatori sarà possibile, presentando il biglietto di ingresso  allo spettacolo della serata, ricevere un coupon per cenare,con il 10% di sconto, presso i ristoranti convenzionati.

Informazioni e prenotazioni:3383169741

Organizzazione Dire fare sas Forlì         

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.