11 marzo 2014 - Forlì, Agenda, Società

Primo soccorso pediatrico, nuovo appuntamento con l'associazione Babylon

FORLI' - sabato 15 marzo alle ore 15 il secondo appuntamento con il corso di Primo Soccorso Pediatrico a Babylon, via Cerchia 38a a Forlì.

Dopo aver imparato sabato 22 febbraio la manovra salvavita di disostruzione delle vie respiratorie e ad aver avuto cenni sulla rianimazione cardio-polmonare, nella seconda parte del corso ci occuperemo invece di altri temi molto importanti e che spesso fanno parte di piccole emergenze quotidiane: come comportarsi nel caso di ustioni di vario tipo ed entità, come gestire le convulsioni febbrili, le crisi epilettiche, gli attacchi di panico e e la crisi isterica in età pediatrica. Inoltre, sarà approfondito il tema della posizione laterale di sicurezza nel lattante e nel bambino. 

 

Durante queste tre ore, Antonio Russo, appartenente al Servizio Sanitario del 15mo stormo dell’Aeronautica Militare di Pisignano-Cervia ed istruttore IRC (Italian Resuscitation Council) di rianimazione cardio-polmonare e di primo soccorso pediatrico, collaboratore del gruppo Fipes di Forlimpopoli, sarà affiancato da Aniceta Perrini, psicologa e psicoterapeuta, membro dell’associazione EMDR in Italia per il trattamento del trauma e dei ricordi traumatici.

 

La sinergia di questi due professionisti porterà a conoscere gli aspetti teorici, pratici e psicologici per riuscire ad intervenire con efficacia e lucidità nelle stuazioni di emergenza che riguardano i piccoli.

 

Il costo del corso è di 30€.

Per info e iscrizioni Babylon Associazione Culturale via Cerchia 38/a

tel. 0543 093230  babylonforli@gmail.com

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.