2 dicembre 2013 - Forlì, Politica, Società

Forlìperbene vuole più impegno in Regione dai candidati forlivesi

FORLI’ - Giovedì 5 dicembre alle ore 21  al “Circolo della Via Lunga” in via  Gorizia,  una goccia per una nuova partecipazione,  partendo "dai quattro amici al bar". Chi partecipa  “è il benvenuto”, assicura il vicesindaco di Forlì, Giancarlo Biserna.

 

L' iniziativa “Forliperbene” sta muovendo i suoi primi passi, “tant' è che è stato creato in questi giorni un sito, www.forliperbene.com”, aggiunge il vicesindaco che risulta tra i fondatori del gruppo il cui operato si concentra nel rivedere gli schemi della politica cittadina in vista delle prossime elezioni.

 

Cosa chiede questo movimento cittadino?

“La disponibilità dei candidati e degli eletti a firmare un Codice Etico con l' obbligo di rispettarlo, altrimenti si lascia  l' incarico – illustra Biserna – La  volontà a rafforzare la partecipazione dei cittadini alla cosa pubblica,  partendo da quella dei Nuovi Quartieri e del Referendum Locale, da cominciare ad usarsi sui temi veramente decisivi per lo sviluppo della città”.

 

Insomma già a partire da giovedì si comincerà a ragionare su questi argomenti ma proprio per la serata, il vicesindaco annuncia che sarà presentato anche un nuovo tema: “Più Romagna in Regione”, “intendendosi che proprio su questo versante – conclude Biserna - l' impegno dei candidati e degli eletti dovrà essere altissimo”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.