20 novembre 2013 - Forlì, Agenda, Cultura, Eventi

La Domenica è sempre più delle "mariette"

Appuntamento a Forlimpopoli con la presentazione del libro "La Parmigiana della Rivoluzione"

FORLIMPOPOLI – Le Domeniche delle Mariette propongono Don Pasta. L’appuntamento è per domenica 24 novembre alle 15,30 in Casa Artusi, (ingresso libero), con la presentazione del libro “La Parmigiana e la Rivoluzione", elogio della frittura e altre pratiche militanti. Il libro, presentato da Mattia Sansavini, è un omaggio alla cucina popolare italiana, profondamente democratica, creativa, sana, ambientalista, festaiola... antitetica alla cucina di plastica della tv.

Don Pasta rende omaggio al racconto della cucina artusiana, chiave di volta per comprendere la cucina italiana d’oggi. “Raccontare la cucina italiana del nuovo millennio significa capire cosa è cambiato nella cucina tradizionale, nella sua geografia, nelle sue testimonianze – afferma l’autore - Partire dall’Artusi significa fare una fotografia non solo della cucina italiana, ma dell’Italia stessa.

 

Significa verificare a più di un secolo di distanza dall’uscita dell’Artusi, come è cambiata l’Italia nel frattempo. Per raccontare l’Artusi nel nuovo millennio è indispensabile raccontare l’Italia del nuovo millennio: il precariato e la disoccupazione, le migrazioni in entrata e uscita, il fallimento delle utopie, i conflitti generazionali. Capirne le tracce affettive ed emozionali in ognuno, lo smarrimento, l’ancorarsi a ciò che c’è sempre stato, lo sperimentarne la sua trasformazione in qualcosa di nuovo”.

Il pomeriggio terminerà con una degustazione di Parmigiana.
 

Le Domeniche delle Mariette sono proposte al pubblico con un successo ormai consolidato dall’Associazione delle Mariette, che continua ad operare per la valorizzazione della cucina domestica in Casa Artusi e in importanti iniziative in Italia e all’estero.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.