12 novembre 2013 - Forlì, Agenda, Società

I piatti autunnali di una volta a Casa Artusi

Con l’Auser di Santa Sofia un pomeriggio in scuola per preparare una specialità della tradizione locale

FORLIMPOPOLI - Si rinnova l’ ”amicizia” di Casa Artusi con l’Auser di Santa Sofia, che torna protagonista nella scuola di cucina con un pomeriggio dedicato a un piatto “di magro” ma di gran gusto, il baccalà con i porri.
 
Domenica 17 novembre alle 15.30 i volontari dell’associazione saranno alla Scuola di Cucina di Casa Artusi per uno straordinario appuntamento di divulgazione della cultura gastronomica del territorio.
I partecipanti potranno assistere in diretta alla preparazione di questo piatto cucinato tradizionalmente in tutta la provincia di Forlì-Cesena, che viene preparato lasciando da qualche giorno prima in ammollo il baccalà, affinché perda il sale, e poi cucinato in umido, diventando un goloso intingolo dove “tocciare” il pane o la piadina.
 
Degustazione con vino del territorio in abbinamento.
 
Gli amici dell’Auser di Santa Sofia erano già stati ospiti negli anni passati in Scuola di cucina Casa Artusi con giornate dedicate ai piatti della tradizione: il Tortello alla lastra (2011) e i Fagioli in giubba lunga (2012).
 
Iscrizione OBBLIGATORIA (10 euro per partecipante).
  

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.