11 novembre 2013 - Forlì, Società

AAA mediatore familiare cercasi per progetti di promozione e supporto della genitorialità

Selezione pubblica per affidamento di 2 incarichi professionali

FORLI' - Il Comune di Forlì indice una selezione pubblica per l’affidamento di due incarichi professionali di Mediatore Familiare finalizzati alla realizzazione di attività inerenti il sostegno alle competenze genitoriali che si realizzano presso il Centro per le Famiglie, riferibili in particolare alla conflittualità intrafamiliare e connesse all'evento separativo.

 

Tali interventi sono anche previsti nelle azioni previste nel “Piano di zona per la salute e il benessere sociale nel comprensorio forlivese”. La partecipazione è riservata a soggetti in possesso di Diploma di Laurea (Psicologia, Pedagogia, Scienze della Formazione/Educazione, Sociologia/Scienze politiche, Scienza del servizio sociale o equipollenti);

 

Titolo di Mediatore Familiare; esperienza almeno biennale, documentata, di Mediatore Familiare presso servizi di ambito educativo o socio-sanitario rivolti a genitori e famiglie, che realizzino con continuità interventi dedicati alla tematica in oggetto (conduzioni di colloqui e percorsi di mediazione, gestione di gruppi di genitori o insegnanti/altri operatori, organizzazione di eventi di sensibilizzazione e/o interventi di rete...).

 

Gli incarichi avranno durata triennale. Le richieste dovranno pervenire al Centro Famiglie entro e non oltre le ore 12.00 di lunedì 25 novembre 2013. Avviso di selezione e modulistica sono consultabili sul sito internet all’indirizzo: www.comune.forli.fc.it, alla pagina "Bandi, gare e concorsi".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.