28 ottobre 2013 - Forlì, Cronaca, Società

"Sulla strada statale 67 si stanno riattivando molti soggetti istituzionali ed economici"

Intervento dell'ex presidente della Provincia, Alessandro Guidi

FORLI’ – “Sulla strada statale 67 si stanno riattivando in questi giorni molti soggetti istituzionali ed economici locali. Ciò è importante e necessario. Quello che mi sembra sbagliato è l’idea di alcuni di questi di declassare la strada, da statale a provinciale.

 

Se ciò avvenisse, al di la della fase corrente d’incertezza sulla riforma dell’Ente Provincia, si perderebbe per sempre la possibilità di vedere realizzato l’intero progetto di ammodernamento della strada, con il superamento del passo del Muraglione in primis.

 

I pregevoli interventi della Provincia di Forlì sulle strade delle vallate sono avvenuti in tempi favorevoli, dal punto di vista economico, non ripetibili oggi.

 

Quello che si deve fare è agire tutti assieme per formare una forza di grande pressione politica sul Governo e sull’ANAS perché la smettano di considerare la SS67 la Cenerentola delle strade statali del nostro Paese”.

Alessandro Guidi

Ex Presidente della Provincia di Forlì

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.