24 ottobre 2013 - Forlì, Agenda, Cronaca, Cultura, Eventi

Alberi abbattuti, il Comitato organizza un convegno

Sauro Turroni: “Fermare la cultura dell'abbattimento selvaggio con il civismo”

FORLÌ. Sarà analizzata la presunta scarsa scientificità con cui viene deciso l'abbattimento degli alberi nel centro storico forlivese, ma saranno prese in esame anche esperienze virtuose, come quella faentina. Questo, in estrema sintesi, il sommario del convegno “Il paesaggio urbano e gli alberi”, che si terrà sabato 26 ottobre, dalle 9 e 30 alle 13 e 30, presso il centro culturale San Francesco di via Marcolini 4. Il convegno è organizzato dal Comitato giù le mani dagli alberi di Forlì.

Come già espresso in precedenti occasioni, il Comitato contesta sia il metodo che il merito dell'abbattimento degli alberi. È questa l'occasione per far conoscere le alternative, ma anche per dare sostanza alle critiche espresse nelle ultime settimane dal Comitato.

“Non bisogna far diventare le nostre vie cittadine tante strade come viale Vittorio Veneto”, ha detto Sauro Turroni, esponente dei Verdi e animatore degli Comitato “che piacciono tanto ai somari che hanno fatto questo tipo di scelta”. E punta il dito contro la cultura dell'abbattimento, in cui, a detta di Turroni e di Patrizia Giambi, altro membro del comitato, l'Amministrazione troverebbe buon gioco. “Ci sono gruppi di alcuni cittadini che scrivono all'Amministrazione per chiedere l'abbattimento di questo o quell'albero” spiega Turroni “semplicemente perchè si lamentano delle foglie a terra che coprono tutta la pavimentazione. Perchè, invece, non le raccolgono come fanno tradizionalmente gli anziani?”.

I relatori. Al convegno, che ha scelto come sua immagine emblematica l'albero di pietra di Tonino Guerra che si trova ai Giardini Orselli, parleranno: il professor Stefano Mancuso, docente di arboricultura; Giovanni Lo Savio, già magistrato e presidente di Italia Nostra; Franco Filippo, professore ordinario trasporti e strade a La Sapienza di Roma; Mariella Zoppi, già preside della Facoltà di Architettura di Firenze; lo storico degli alberi Antimo Palumbo; il presidente nazionale dell'ordine degli agronomi e agrotecnici Roberto Orlandi; l'agrotecnico Riccardo Antonaroli; il funzionario del servizio verde del Comune di Faenza Marco Valtieri; il direttore dei servizi veterinari della Asl di Forlì Rodingo Usberti; infine, Armando Buffoni, esperto di scienze forestali di Ambiente Italia.

A moderare, il giornalista Marco Bilancioni. Ha confermato la sua presenza il sindaco Roberto Balzani.

 

Per conoscere il Comitato, consultare la pagina facebook: http://goo.gl/VIyz7N

 

Per rivedere i videoservizi di Forli24ore sulla questione del taglio degli alberi:

http://goo.gl/atYPzw

http://goo.gl/QTVAHg

http://goo.gl/sBP5d5

 

 

 

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.