24 settembre 2013 - Forlì, Agenda, Economia & Lavoro, Società

Integrazione, la Cisl si confronta pubblicamente a Forlimpopoli

FORLIMPOPOLI - Sabato 28 settembre presso la Rocca di Forlimpopoli si svolgerà la festa “oltre le frontiere” promossa dalla CISL della Romagna, unitamente all’Anolf della Provincia di Forlì-Cesena, l’iniziativa sarà divisa in 2 parti, al mattino con inizio alle ore 9,30  si terrà un convegno dal titolo “L’Anima non ha colore”.

 

“Obbiettivo del convegno -  afferma Vanis Treossi  responsabile dell’area Cisl di Forlì - è quello di affrontare il tema dell’integrazione in un’ottica diversa da quella della situazione  contingente ma come una reale accettazione delle diversità”.

 

Per affrontare questi temi si confronteranno - Paolo Zoffoli (Sindaco di Forlimpopoli), Guglielmo Russo (Vice-Presidente della Provincia di Forlì-Cesena),Davide Drei (Assessore alle politiche di Welfare-Cooperazione allo sviluppo comune di Forlì),  Simona Benedetti (Assessore alle politiche per il benessere dei cittadini comune di Cesena),  Don Franco Appi (Resp. U_cio per la Pastorale sociale e del lavoro della Diocesi di Forlì) e  Liliana Ocmin (Segretario Nazionale CISL Confederale)

Al termine del convegno seguirà un aperitivo;  la Festa proseguirà poi per tutto il pomeriggio sino alle 18,30 con gruppi musicali e sfilate in costume

 

“C’è una grande sfida per il nostro futuro  quella di “fare cultura vera”, combattendo gli stereotipi e cercando di guardare al nostro domani con occhi diversi da quelli di oggi, noi riteniamo che un sindacato come la CISL che ha fra i suoi valori fondanti la solidarietà e la crescita delle persone non possa chiamarsi fuori da questa sfida – spiega ancora Treossi - Quando al tg vediamo le immagini di persone che arrivano in Italia con i mezzi più disparati, non sempre e non tutti ci chiediamo perché così tante donne, uomini e bambini abbandonano tutto quello che hanno e mettono a rischio la loro vita per venire in Italia”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.