Festa dei Giovani Democratici contro la violenza sulle donne

FORLÌ. È dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne la “Festa di fine estate” organizzata dal circolo dei Giovani Democratici di Forlì, che si terrà questa sera, a partire dalle ore 20 fino a mezzanotte, al Parco di via Dragoni.

Violenza. “Se noi continuiamo a tollerare il femminicidio, ci rendiamo complici di quel crimine”. Dure le parole di condanna, ma anche di esortazione al cambiamento culturale, da parte di Lucia Bongarzone, coordinatrice regionale donne del PD. “Con la nostra indifferenza e con il nostro silenzio, uccidiamo a nostra volta quelle donne”. Parlare del problema della violenza sulle donne e del femminicidio, che sta raggiungendo numeri da allarme sociale, è già un primo passo.

“C'è anche da dire” spiegano i due coordinatori dei Giovani Democratici Luca Bertani e Federico Morgagni “che in anni passati non si è fatta la necessaria prevenzione su questo fenomeno”.

Giovani Democratici. L'avventura dei Giovani Democratici, sezione giovanile del Partito Democratico forlivese, da sempre fucina di giovani talenti è ricominciata dopo tre anni di assenza. Al momento, l'associazione conta una quindicina di iscritti, di cui i due terzi sono ragazze. Tra di esse, anche Alessandra Zecchini, la più giovane consigliera italiana, eletta nel consiglio comunale di Castrocaro nel maggio del 2012.

“Un'avventura che è partita in un momento non facile per il Partito Democratico” ammette Luca Bertani, ma che punta, con lungimiranza, a costruire una nuova classe dirigente di sinistra in città.

La festa. Si inizia alle ore 20 con il Dj set ed una mostra di arte visiva. A seguire, musica live con gli Azimut, i Bro-Team, gli Alpha Need e i Candies Stealers. Alle esibizioni musicali si aggiungeranno performance attoriali da parte di Stefania Amanti, Leonardo Collina e Laura Zeffiri sul tema della violenza contro le donne.

 

Per tutte le foto della presentazione, consultare: http://goo.gl/wFdmsq

 

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.