31 agosto 2013 - Forlì, Cronaca, Società

Strade Ecologiche a Dovadola

Alta percorribilità a costi ridotti per l'ambiente

DOVADOLA - A Dovadola è stata realizzata la manutenzione della strada Consorziale Via delle Vigne con una tecnologia ambientalmente sostenibile.

"Si tratta" spiega l'assessore all'ambiente Carnaccini "di una tipologia di intervento già in uso da qualche anno, ma applicata , visti i costi,  solo su grandi cantieri stradali (autostrade, strade statali ecc..) ma che con l'evoluzione della tecnologia ha ridotto notevolmente i suoi costi tanto da poter essere applicata anche in cantieri di piccole dimensioni  come il nostro".

 

Come funziona questo nuovo sistema?

"Le macchine operatrici, mentre fresano e frantumano  le strade  oramai distrutte o molto danneggiate, miscelano il legante più adatto; nel caso di terreni argillosi (come spesso succede nelle nostre colline) con calce, in altri casi con cemento . Si ottengono così degli ottimi sottofondi stradali utilizzando il materiale in situ"

 

E quali sarebbero i vantaggi di questa tecnica?

"Il vantaggio ambientale è evidente, prima di tutto viene notevolmente ridotto il fabbisogno di materiale da estrarre con l'apertura di nuove cave, che provocano vere e proprie ferite al paesaggio, inoltre si evita il trasporto su gomma di materiali lapidei ( intere montagne provenienti spesse volte da luoghi lontanissimi provocano un notevole inquinamento dovuto dalle immissioni di CO2 nonché un notevole danneggiamento delle strade utilizzate). La nostra Amministrazione è fortemente attenta ai temi ambientali in tutti i suoi aspetti" conclude Carnaccini " ironia della sorte vuole che questa strada manutentata senza il trasporto di pietrischi fosse in passato la via di accesso ad una cava di prestito"

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.