Dometic, non si fanno attendere le reazioni dei sindacati

I sindacati strigliano azienda e presidente di Unindustria

FORLI' - "Riteniamo gravissime le parole di Giovanni Torri, Presidente di Unindustria di Forlì, apparse nella giornata di oggi sugli organi di informazione locali, così come il contenuto del Comunicato Stampa dell’Azienda.

 

Lo sciopero è una prima risposta alla gravità delle dichiarazioni dell’azienda e alle falsità contenute nello stesso comunicato. Come si può infatti parlare di “prospettive di espansione di Dometic Italy di Forlì” quando siamo di fronte ad una procedura di mobilità che prevede il licenziamento di 40 lavoratori sui 58 dipendenti presenti nei tre siti di Forlì?

 

Pertanto, oltre a mantenere un presidio permanente davanti ai cancelli per evitare che si ripetano blitz come quello della notte tra venerdì 23 e sabato 24 Agosto, è proclamato uno sciopero delle prime quattro ore di lavoro per tutti i lavoratori della Dometic occupati nei tre siti di Forlì per venerdì 30 Agosto in occasione del quale sono previsti due presidi davanti ad entrambe le sedi di Unindustria di Forlì in Corso Garibaldi e in Via Punta di Ferro".

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.