26 agosto 2013 - Forlì, Cesena, Cronaca, Politica

Via Emilia Bis, un passo avanti verso la risoluzione?

Vertice oggi in provincia, il Sindaco di Forlì chiede la documentazione sul project financing

FORLI’ / CESENA – una pietra miliare, questo doveva essere l’incontro risolutivo di oggi per appianare la bufera che da settimane imperversa riguardo alla realizzazione della via Emilia Bis.

 

Il Presidente e il Vice-Presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Bulbi e Russo, il Sindaco di Forlì, Roberto Balzani, il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e i Sindaci di Forlimpopoli e Bertinoro, Paolo Zoffoli e Nevio Zaccarelli si sono seduti al tavolo per fare nuova luce sulla questione. Oltre ai rappresentanti dei Comuni e dei vertici della Provincia hanno preso parte all’incontro anche l’Assessore Montesi e l’Ing. Valpiani dell’Amm.ne Provinciale.

 

Il Presidente Bulbi ha illustrato i contatti intrattenuti col Governo per ottenere il finanziamento della E-45/E-55, nel cui ambito si situa il progetto della Via Emia-bis.

 

Si attendono ora sviluppi positivi e già si parla di un periodo preciso: settembre. Il Sindaco Balzani, dal canto suo per giungere ad una decisione definitiva ponderata, ha chiesto all’amministrazione provinciale i documenti relativi al project financing e all’espletamento del bando, così da poter effettuare una verifica giuridico-amministrativa dello stato degli atti, così da poter valutare al meglio anche i passi successivi.

 

Nessun tentennamento da parte della Provincia che ha accolto la richiesta senza battere ciglio, “col massimo spirito di collaborazione” riporta una nota uscita dall’Ente provinciale.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.