24 agosto 2013 - Forlì, Cesena, Cronaca, Brevi

Zadina, le frattura il naso e picchia il “pacificatore”

FORLÌ-CESENA. È attualmente rinchiuso nel carcere di Forlì l'uomo che, ieri mattina, ha fratturato, a furia di sventole, il naso della propria compagna, in un raptus di gelosia.

I due si trovavano in un campeggio di Zadina. Forse a causa di un traffico di messaggini sul telefono della compagna che l'uomo non ha gradito, è scoppiata la lite. Una lite furiosa, in cui l'uomo ha sfogato tutta la sua rabbia, percuotendo la donna più e più volte, fino a romperle il naso. La gragnuola di botte si è interrotta solo quando la donna è riuscita a fuggire, rintanandosi negli uffici del camping. Lì si è aperto un nuovo capitolo, perchè l'uomo non si è fermato e ha provato ad entrare. Tra la donna e l'uomo si è frapposto il personale del camping. Un membro dello staff è stato quindi preso di mira dal compagno violento della donna, guadagnando una buona dose di sberle.

La furia dell'uomo è stata placata, non senza difficoltà, solo dall'intervento dei carabinieri, che lo hanno arrestato e portato alla casa circondariale di Forlì.

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.