22 agosto 2013 - Forlì, Agenda, Cultura, Eventi

La mostra itinerante di batik fa tappa a Dovadola

I lavori sono stati realizzati dal laboratorio della cooperativa sociale Lamberto Valli

DOVADOLA - Venerdì 23 agosto alle ore 20:00 presso Corte San Ruffillo a Dovadola quarta tappa per l’originale mostra itinerante  di batik realizzati dal laboratorio socio-occupazionale della cooperativa sociale Lamberto Valli.

 

«…La memoria del passato deve essere, per ogni uomo, il più forte stimolo per amare il presente»: ecco l’idea che ha guidato la Coop. Lamberto Valli in collaborazione con Barbara Vernia - Ricerche Archeologiche nel progettare Tessere il mosaico, mostra di mosaici su tela. Frutto del lavoro del laboratorio socio-occupazionale della cooperativa, i batik in esposizione, disponibili anche alla vendita, sono ispirati agli antichi mosaici pavimentali conservati presso il Museo Archeologico “Tobia Aldini” di Forlimpopoli.

 

Scopo della mostra è promuovere le attività del laboratorio in relazione con la valorizzazione dell’artigianato artistico e con il patrimonio culturale del territorio, grazie alla partecipazione attiva di una rete di attività professionali e di enti istituzionali.

 

Le opere sono state elaborate utilizzando l’antica tecnica asiatico-africana di tintura del tessuto chiamata “Batik”: la tecnica, usata per colorare i tessuti a riserva, mediante la copertura delle zone che non si vogliono tinte tramite cera o altri materiali impermeabilizzanti, è stata scelta perché l’utilizzo della cera, data a piccoli tratti sulla tela richiama alla mente, nell’effetto finale d’insieme, le tessere musive.

 

Il progetto, che ha prodotto anche un prezioso catalogo pensato come rappresentazione di una fertile commistione di espressioni artistiche, con commenti di Barbara Vernia e testi poetici di Giorgia Monti, prevede il coinvolgimento di diverse sedi espositive nei comuni del territorio romagnolo: dopo le prime tre tappe, a Forlimpopoli, Forlì e Cusercoli, l’esposizione approda a Dovadola in occasione della Festa di San Bartolo.

 

La mostra resterà visitabile fino al 13 ottobre e verrà inaugurata con una presentazione cui prenderanno parte il Sindaco di Dovadola Gabriele Zelli, Barbara Vernia e la Coop. Lamberto Valli. Seguirà un piccolo aperitivo offerto da Corte San Ruffillo e chi vorrà continuare la serata, potrà partecipare alla cena a tema “Tutti i Frutti: ovvero frutta di stagione dall’antipasto al dolce”.

 

Con il patrocinio del Comune di Dovadola.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.