Passata anche da Savignano la staffetta in memoria della strage di Bologna

SAVIGNANO. È approdata anche a Savignano sul Rubicone sabato 27 luglio l'ormai consueta staffetta promossa dall'Associazione tra i familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980.

L'evento prevede la partecipazione di varie frazioni che sono corse un po' ovunque nelle varie province per arrivare nel piazzale antistante la stazione del capoluogo emiliano romagnolo proprio il 2 agosto all'ora della strage. Intorno alle 13.30, in pieno caldo estivo, gli atleti della Podistica Seven sono partiti dal centro di Savignano sul Rubicone per correre i circa 7 chilometri della tappa savignanese che si è conclusa a Budrio passando il testimone ai vicini di casa.

La Podistica Seven ha ricevuto il plauso e l'incoraggiamento dell'assessore allo Sport Piero Garattoni, chiudendo la staffetta con un'ottima tempistica.

Il testimone è stato subito consegnato ai frazionisti di Budrio, subito pronti a partire.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.