26 luglio 2013 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro, Brevi

Internazionalizzazione, cinque milioni di euro per le imprese emiliano-romagnole

FORLÌ-CESENA. Cinque milioni di euro per sostenere la partecipazione a fiere all’estero delle imprese emiliano-romagnole. Si tratta di un bando approvato dalla Giunta regionale che permetterà alle aziende della Regione di aumentare la competitività a livello internazionale.

“Dal primo settembre fino al 15 ottobre” spiega il consigliere regionale pd Tiziano Alessandrini, vice presidente della commissione politiche economiche “le piccole e medie imprese emiliano-romagnole e le Ati, associazioni temporanee di impresa, potranno richiedere i contributi”.

I progetti, della durata massima di dodici mesi a partire da gennaio 2014, devono prevedere la partecipazione ad un minimo di tre fiere internazionali e almeno una manifestazione deve rappresentare un evento al quale le aziende non hanno mai preso parte negli ultimi tre anni. Per le piccole e medie imprese la spesa ammissibile va dai 40 agli 80 mila euro, con un finanziamento pari al 30 per cento; nel caso di Ati la spesa ammissibile non potrà essere inferiore a 100mila euro, con un finanziamento pari al 45 per cento e non superiore a 200mila euro.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.