Dometic Italy, un campanello d'allarme per il territorio

Casadei (PD) : “Urgenti provvedimenti normativi per contrastare il fenomeno delle delocalizzazioni”

FORLI' - "I manager della multinazionale Dometic sembrano intenzionati a cessare la produzione nello stabilimento di Forlì, cancellando così il negoziato proposto dai sindacati e sostenuto dalle lavoratrici, dai lavoratori e dalle istituzioni locali", con queste parole il consigliere regionale del PD, Thomas Casadei interviene sulla vicenda Dometic paventando come oltre al danno in sè, la situazione rischi di creare dei pericolosi precedenti per la delocalizzione delle grandi imprese.

 

Per il consigliere si tratta di "una scelta che arriva nonostante lo stabilimento forlivese sia altamente competitivo e abbia prodotto importanti profitti negli ultimi anni. Come sempre, a pagare cara questa decisione sarà chi perderà il lavoro, in uno dei periodi più neri per l’occupazione. Ancora una volta, una grande multinazionale preferisce spostare la produzione nella più economica Cina, cancellando senza pietà un patrimonio di vite umane, professionalità e saperi. Ritengo questa scelta intollerabile".

 

Sulla decisione, Casadei è fermo: "Di fronte all’ennesima azienda che decide di trasferire le proprie produzioni trova conferma la necessità di ragionare su una serie di provvedimenti normativi per introdurre meccanismi volti a contrastare il fenomeno delle delocalizzazioni".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.