14 giugno 2013 - Forlì, Cronaca, Società

Via Quarantola chiusa al traffico a partire dal 20 giugno

Il Comune sperimenta l'applicazione della ztl a fasce orarie

FORLI’ – Sarà attivata, in via del tutto sperimentale, giovedì 20 giugno, la zona a Traffico Limitato dalle 7.30 alle 9.00 lungo il tratto di via Quarantola. Ad annunciarlo il vice sindaco di Forlì, Giancarlo Biserna che spiega inoltre come la sperimentazione si protrarrà per qualche mese. Il tratto interessato sarà quello compreso tra viale Risorgimento e viale dell' Appennino e ha come scopo principale quello di rendere più fluida la circolazione dei mezzi di soccorso e del trasporto pubblico nella fascia oraria individuata dal servizio mobilità del Comune di Forlì. “Va da sè che abbiamo preferito partire con tale sperimentazione a chiusura delle  scuole  per avere un impatto meno pesante con la possibilità così di verificare, collaudare ed aggiustare  il tiro in itinere”, spiega Biserna”. Il divieto non colpirà anche i residenti, che potranno transitare tranquillamente nel tratto interdetto al traffico di altri mezzi. “Siamo consapevoli delle difficoltà oggettive del trafficoni questa strada in certe ore della giornata – continua il vice sindaco – fermo restando che  siamo anche consapevoli del grande e ancora maggiore disagio che possono  provocare nell' intero comparto provvedimenti a beneficio della via. Seguiremo da vicino tale sperimentazione con informazione ad hoc e presenza di ausiliari del traffico con informativa sul posto. Saranno presenti anche i nostri Vigili”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.