18 maggio 2013 - Forlì, Cesena, Agenda, Cultura, Eventi, Società

L'Artusi Jazz ai tempi della crisi

Presentato oggi il calendario 2013

 

FORLIMPOPOLI. La crisi picchia duro. Anche a Forlimpopoli. Anche alla festa Artusiana che, quest'anno, vedrà decurtati i fondi per la cultura e gli spettacoli. Spending review, la chiamano in politica. E nonostante tutto l'associazione di Forlimpopoli si ripresenta con un ricco menù jazzistico.  

La rivoluzione obamiana, negli Usa, partì con un 'Yes, we can'. La rivoluzione musicale, a Forlimpopoli, ha un abbrivio di questo calibro: Yes, we jazz. Sì, noi jazz. Il manifesto dei concerti per l'Artusi jazz 2013 ha in copertina un provocatorio 'Crisi? Yes we jazz'. La crisi delle risorse da destinare alla cultura, e alla musica nello specifico, non fermano il sodalizio di Forlimpopoli che, grazie soprattutto alla raccolta pubblicitaria e alle tante presenze, riesce a portare a Forlimpopoli big del calibro di Biréli Lagrène. 

C'è crisi? A Forlimpopoli si risponde col jazz. Dopo la rassegna invernale e le date del Jazz Club, l'associazione Dai de jazz propone un ricco carnet di concerti negli angoli più suggestivi di Forlimpopoli durante la festa artusiana in programma dal 22 al 30 giugno.

 

Martedì 25 giugno all'osteria Aldiquà, alle 21.30 Joe Pisto Trio in 'London vibes'.

 

Mercoledì 26, alle 21.30 nella corte della Rocca, le due promesse del jazz italiano: Enrico Zanisi trio 'Life variations' e Mattia Cigalini 4tet in 'Beyond'.

 

Giovedì 27, alle 21.30 sempre nella corte della Rocca, Flavio Boltro e Marcio Rangel in 'Duas cores' e Pepper Legacy 'La musica di Art Pepper'.

 

Venerdì 28, corte della Rocca alle 21.30, Lorenzo Tucci trio propone il tributo a John Coltrane con lo spettacolo 'Tranety' e dopo salirà sul palco Antonello Salis per 'Salissolo'.

 

Sabato 29 alle 22 nella corte della Rocca Mario Rangel solo e poi, udite udite, Biréli Lagrène 4tet in 'Mouvements'.

 

Per la prevendita che partirà il 3 giugno è possibile contattare il 3405395208. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet www.artusijazzfestival.com.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.