9 maggio 2013 - Forlì, Cronaca, Società

Nuova mobilità, come cambia Forlì

Nuova Mappa, sosta gratuita più lunga il sabato e pagamanto del parchimetro con una app

FORLI' -  In questi giorni sono in fase di attuazione da parte del Comune di Forlì e di Forlì Mobilità Integrata tre importanti iniziative che puntano ad agevolare la sosta e quindi la fruibilità del centro storico. “Il nostro obiettivo – afferma il Vice Sindaco con delega alla Mobilità Giancarlo Biserna – è di continuare a favorire il più possibile la vivacità ed i traffici del centro storico e per questo motivo il Comune ha deciso di compiere un ulteriore sforzo, sia con l’aggiunta di una ora di gratuità della sosta il sabato pomeriggio, sia adottando un meccanismo che facilita notevolmente la ricerca del parcheggio attraverso l’applicazione per telefoni cellulari Tap&Parc”.
Queste le novità.

1)  Il sabato pomeriggio un'ora di sosta gratuita in più 
A partire da sabato 11 maggio, il sabato pomeriggio in centro città verrà consentita la sosta gratuita nei parcheggi su strada Forlì Mobilità Integrata con obbligo di applicare il disco orario per un'ora dalle 16.00 alle 20.00. Questo rappresenta anche un'ora in più di sosta libera rispetto allo stato attuale che prevede l'obbligo di disco orario dalle ore 17:00 alle 20:00 (tale provvedimento esclude i parcheggi Co.For.Pol).

2) Tap&Parc
Dal 15 maggio 2013 in città ci sarà la possibilità di utilizzare un nuovo servizio per la sosta in centro, denominato Tap&Parc. Si tratta di una applicazione (che letteralmente significa tocca e parcheggia) che può essere scaricata direttamente nel cellulare e che con l'ausilio di una tessera, rende la sosta semplice, comoda e veloce. Con Tap&Parc non servono più le monete, sarà possibile pagare la sola sosta effettiva direttamente con il cellulare e parcheggiare diventerà ancora più conveniente, facile ed economico. Con questo sistema si pagherà la sosta solamente per il tempo effettivamente utilizzato. Per informazioni www.fmi.fc.it, tel 0543.712850.

3) Nuova Mappa della Mobilità
Per completare l'offerta informativa sulla mobilità e per dare risposta alle richieste delle persone che vivono, lavorano e frequentano il centro città, in questi giorni è stata creata la Mappa della Mobilità della Città di Forlì, nella quale si presenta in modo completo ed integrato la reale offerta delle aree di sosta libere e a pagamento della città, i posti disponibili, le diverse fasce tariffarie presenti in centro, i parcheggi lungasosta soffermando l'attenzione anche sulla suddivisione dettagliata e riepilogativa delle strade e aree pedonali e aree ZTL (zona a traffico limitato). Inoltre nella mappa si potranno trovare alcune importanti informazioni per raggiungere il centro città utilizzando mezzi alternativi all'auto privata come ad esempio le biciclette (tradizionali ed elettriche) legate al nuovo servizio di Bike Sharing oppure gli autobus (le linee 1A/1B o 6) che in pochi minuti collegano la stazione ferroviaria con il centro città. La mappa sarà disponibile nei prossimi giorni in via Lombardini n. 2 presso gli uffici di Forlì Mobilità integrata, oppure potrà essere scaricata direttamente dal sito di FMI (www.fmi.fc.it ). Per ulteriori informazioni: tel. 0543.712580.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.