"Belli, bravi, bis", fuori programma per "invito al cinema"

A grande richiesta nuova data aggiunta in cartellone

FORLI - Venerdì 3 maggio alle ore 21, all’Auditorium Cariromagna di Via Flavio Biondo, quinto appuntamento fuori programma con "Invito al cinema", il ciclo dedicato alla proiezione di cortometraggi proposto dal Cral della Cassa dei Risparmi di Forlì in collaborazione con Sedicicorto.

Il numeroso pubblico intervenuto nelle quattro serate, nonché il gradimento mostrato verso questa iniziativa, hanno spinto gli organizzatori a programmare una serata aggiuntiva per proporre un’ulteriore selezione di film al pubblico dell’Auditorium.

Per evitare la concomitanza con la festa del 1° Maggio, il tradizionale appuntamento del mercoledì è stato appositamente spostato al venerdì.

 

Sedicicorto è senza dubbio una delle principali rassegne italiane dedicate al cortometraggio e il Cral della Cassa dei Risparmi di Forlì, che ha già avuto l'opportunità di collaborare con i promotori di questo importante festival cinematografico per altre iniziative, ha deciso di riproporre anche quest’anno al pubblico dell'Auditorium questa rassegna che tanto successo ha riscosso lo scorso anno e che offre il meglio delle prime nove edizioni di questa manifestazione presentando, nei mercoledì del mese di aprile, una selezione fra tutti i lavori più significativi che sono stati in concorso nelle varie categorie quali fiction italiana, fiction internazionale, film d'animazione, ecc.

 

Mercoledì scorso, in occasione della quarta serata, il folto pubblico presente all’Auditorium ha mostrato ancora una volta di gradire particolarmente la programmazione proposta, sottolineando con applausi convinti i film proiettati e partecipando massicciamente alle votazioni finali, nelle quali hanno decretato il corto olandese  “Suiker” quale migliore proposta in programma.

 

Questa quinta serata “straordinaria” proporrà un programma decisamene particolare, con proposte provenienti da tutto il mondo, ma tutte appartenenti alla categoria del film sperimentale. Si comincerà con il tedesco “Smoke gets in your eyes”, un omaggio alle star del grande schermo che fumavano nei film, per proseguire con l’austriaco “Man OS1 / Extraordinateur”, la storia di un enorme computer e un microprocessore del tutto straordinario…

Dall’Italia “Paper memories”, ovvero la storia di un uomo che cerca la felicità in vecchie foto. Due proposte dalla Francia, con “Babel”, una storia dalle montagne celestiali alla sommità delle torri di Shanghai, dove due giovani contadini devono lasciare il loro villaggio per trasferirsi nella grande metropoli, e “The post”, con una giovane ragazza che decide di iscriversi ad un famoso social network,ma iniziano preoccupanti problemi.

 

Si concluderà la serata con Neozelandese “Meniscus, un film evocativo sulla nascita, la vita e la morte, e con il tedesco “Fliegenpflicht Für Quadrat Köpfe”, dove il regista racconta la sua vita a Berlino, compresi tutti i suoi hobby e tutti i suoi amici. Ma ci sono anche cappelli da 10 tonnellate e poster che scoreggiano….

 

Anche in questa occasione, come consuetudine del Festival 16Corto, il pubblico avrà la possibilità di votare per il film preferito. Anche in questa quinta serata aggiuntiva è già possibile accreditarsi per il prossimo festival di ottobre.

 

Questo il programma completo della quinta serata:

 

Venerdì 3 maggio 2013 ore 21.00 (durata totale min. 74)

 

Smoke Gets in Your Eyes

Germany-2010

Harald Schleicher

sperimentale 08.35

 

Man OS1 / Extraordinateur

Austria-2005

Roland Seidel - Achim Stierman

sperimentale 13.35

 

Paper Memories

Italy-2010

Theo Putzu

sperimentale 07.35

 

Babel

France-2009

Hendrick Dusolier

sperimentale 16.00

 

The Post

France-2010

Emmanuel Sapolsky

sperimentale 06.30

 

Fliegenpflicht Für Quadrat Köpfe

Germany-2004

Stephan-Flint Müller

sperimentale 13.24

 

Meniscus

New Zealand-2010

Maria-Elena Doyle

sperimentale 08.16

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.