22 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Cultura, Società

Inaugurata la mostra dedicata a Pietro Zangheri

DOVADOLA - Sabato 20 Aprile a Dovadola nella  bella cornice offerta dal settecentesco  Oratorio di Sant'Antonio si è svolta la cerimonia di inaugurazione della mostra dedicata a Pietro Zangheri.

La mostra, nei bei locali dell'Oratorio offre al visitatore un viaggio nelle trasformazioni del paesaggio romagnolo attraverso le immagini scattate dal Naturalista Forlìvese fin dalla prima metà del '900 messe  al confronto con gli attuali scorci.

Il sindaco Zelli nel suo discorso di inaugurazione ha ricordato la figura del Naturalista Forlìvese, che giace nel cimitero di Dovadola,  della sua instancabile attività per tutta la Romagna come  studioso di tutti gli aspetti naturalistici dalla flora alla fauna romagnola.

È intervenuto il Presidente dell'Archeoclub di Dovadola (organizzatore della mostra insieme al Parco Nazionale Foreste Casentinesi e alla Provincia di Forli/Cesena) Foscolo Lombardi, spiegando le ragioni per le quali la sua Associazione si è impegnata 

Di fronte alle scolaresche, intervenute per l'occasione, ha infine  preso la parola il Commissario del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Luca Santini che ha ribadito le funzioni del Parco, in perfetta sintonia con l'attività svolta dal celebre naturalista, di salvaguardia e conservazione dei beni naturalistici presenti nel nostro bel territorio.

Graditissima ospite della cerimonia era presente il celebre soprano Wilma Vernocchi in qualità di Presidente della casa di riposo Zangheri.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.