18 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Società

Amore criminale

Fidanzati rubano un'auto ma i carabinieri li fermano e gli trovano 36 grammi di hashish

FORLI' - Una ragazza di Cervia, di 20 anni ed il fidanzato di 30 sono finiti nei guai e dovranno rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti e furto aggravato d’auto, resistenza a pubblico ufficiale e probabilmente di guida pericolosa, ma veniamo ai dettagli dei fatti. Sabato, intorno alle 4 del mattino, gli uomini dell’Arma dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Forlì hanno incrociato nel giro di pattugliamento un’auto che procedeva in direzione opposta alla loro, a fari spenti. Questo ha spinti i militari ad operare un’inversione di marcia per raggiungere e bloccare il mezzo. Accortisi di avere le forze dell’ordine alle calcagna, i giovani hanno abbandonato il mezzo cercando di darsi alla fuga. Il tentativo non ha sortito alcun effetto e i fidanzati sono stati bloccati nel giro di pochi minuti. Il 30enne, in particolare ha cominciato a sferrare gomitate e calci per liberarsi dalla presa dei militari ma con una mossa repentina il carabiniere lo ha atterrato e reso inoffensivo. Proprio nella colluttazione il giovane ha fatto cadere un pacchetto all’interno del quale sono stati rinvenuti 6 grammi di hashish. Condotti in caserma i due sono stati sottoposti ad accertamenti ed una verifica del domicilio dove i fidanzati convivevano, ha portato alla luce altri 30 grammi di hashish, un bilancino di precisione e tutto il necessario per il confezionamento delle dosi. L'intero ammontare dello stupefacente sarebbe valso alla coppia circa 300 euro. Al danno, si aggiunge la beffa, perché il 30enne sottoposto all’alcol test è risultato positivo e quindi dovrà rispondere anche la denuncia per guida in stato di ebbrezza e la denuncia per guida senza patente (revocatagli nel 2009)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.