18 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Eventi, Società

Enrico Dindo e i Solisti di Padova sul palco del Fabbri

FORLI' - Si terrà domenica 21 aprile al Teatro Fabbri il concerto di Enrico Dindo ed i Solisti di Pavia. L’appuntamento, che si terrà alle ore 21,00, prevede un ricco programma di esibizioni a partire da Mozart,passando per Bach e arrivando a Kapustin. Il concerto è promosso dall’Associazione Amici dell’Arte. Enrico Dindo figlio d’arte, ha iniziato a sei anni lo studio del violoncello. Si è perfezionato con Antonio Janigro e nel 1997 ha conquistato il Primo Premio al Concorso “ Rostropovich “ di Parigi. Come solista si è esibito con le migliori orchestre: BBC Philharmonic, Rotterdam Philarmonic, Orchestre Nationale de France, Orchestre du Capitole de Toulouse, Filarmonica della Scala, Filarmonica di San Pietroburgo, Orchestra Sinfonica di Stato di Sao Paulo, NHK Symphony Orchestra di Tokyo, Tokyo Symphony, Toronto Symphony, Chicago Symphony … e con i maggiori direttori. Tra gli autori che hanno creato musiche per lui ricordiamo Giulio Castagnoli, Carlo Boccadoro, Carlo Galante, Roberto Molinelli. Direttore stabile dell’Orchestra da camera “ I Solisti di Pavia”, ensemble da lui creato, è docente della cattedra di violoncello presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, presso la Pavia Cello Academy ed ai corsi estivi dell’Accademia T. Varga di Sion. Suona un violoncello Pietro Giacomo Rogeri (ex Piatti) del 1717 affidatogli dalla Fondazione Pro Canale.

I Solisti di Pavia è una formazione nata nel 2001 dalla passione di Enrico Dindo e dall’impegno della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, l'orchestra da camera ha raggiunto livelli di eccellenza divenendo una realtà consolidata nel panorama musicale sia italiano che estero. Nel 2002 hanno realizzato la loro prima tournée internazionale esibendosi in concerti a Mosca, San Pietroburgo, Vilnius, cui sono seguiti molti altri importanti appuntamenti. Nel novembre del 2011 hanno debuttato al Teatro alla Scala di Milano e al Teatro dell’Hermitage. Negli ultimi anni si sono impegnati a Pavia in cicli monografici autunnali di tre concerti presso la Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro e nel consueto appuntamento con il Concerto di Pasqua. Parallelamente all’attività concertistica, I Solisti di Pavia hanno dedicato il proprio impegno anche a favore della solidarietà, dell’arte e della ricerca. Importante l’attività discografica con l’etichetta Velut-Luna.

Info: 0543-62821   info@amicidellarte.info; www.amicidellarte.info

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.