Aeroporto, avviato il lavoro della task force

Si guarda al ricollocamento degli addetti e al riuso della struttura

FORLI’ - Le OO.SS. CGIL, CISL, UIL di Forlì, unitamente alle proprie categorie di riferimento e ai delegati del sito aeroportuale cittadino, hanno incontrato oggi l’Assessore Regionale ai Trasporti, Peri, e l’Assessore Provinciale al Lavoro, Merloni, per avviare la task force finalizzata ad attivare, in una logica di Area vasta, politiche attive per il lavoro, con l’obiettivo di valorizzare le professionalità presenti nel sito forlivese e dare risposte occupazionali a tutti i dipendenti delle varie Aziende presenti.

Al tavolo siamo stati informati dei vari contatti avuti fino ad oggi e delle opportunità emerse.

La Regione si è impegnata a riconvocare a breve il tavolo, ma nel frattempo le Istituzioni concluderanno il monitoraggio fra le Aziende partecipate dagli Enti Locali, quelle della filiera dei trasporti, in una logica di perimetro di Area Vasta e quelle degli appalti nell’aeroporto, per avere un quadro completo delle possibili opportunità lavorative. 

Nel contempo la Provincia e le organizzazioni sindacali valuteranno le opportunità ancora possibili di utilizzo degli ammortizzatori sociali per i lavoratori delle varie realtà produttive presenti nel sedime aeroportuale. Si è deciso, infine, di formalizzare un gruppo di lavoro ristretto che verifichi il ricollocamento dei lavoratori e le possibili ipotesi di riuso  dell’infrastruttura aeroportuale.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.