Marcegaglia, la vertenza infinita

Prosegue la lotta dei sindacati per il riconoscimento dei premi 2012

FORLI’ - Si sono svolte lunedì 15 aprile le assemblee dei lavoratori dello stabilimento Marcegaglia di Forlì per fare il punto sulla situazione della vertenza per il rispetto degli impegni assunti dall’azienda con il Contratto Aziendale.

Il 10 aprile 2013 si è tenuto l’incontro tra Direzione aziendale, RSU e Sindacati nel corso della quale l’azienda ha confermato l’intenzione di non corrispondere alcun saldo premio del 2012, di non procedere a trattenere l’acconto già erogato in luglio (pari a 325 euro) e che per evitare questa trattenuta utilizzerà l’acconto del premio previsto in luglio 2013 (pari a 350 euro).

La posizione espressa e votata dai lavoratori riuniti nelle assemblee, dalle RSU e da FIM, FIOM e UILM territoriali non lascia spazio a fraintendimenti. Si ritiene infatti che la “determinazione mostrata dai lavoratori dello stabilimento, con le iniziative messe in campo, abbia determinato la decisione aziendale di non effettuare la trattenuta di 325 euro dalle buste paga, evitando ulteriori tensioni in stabilimento”. I sindacati ribadiscono la necessità di avviare una trattativa finalizzata alla definizione di una soluzione condivisa che chiuda il 2012, come condizione per ristabilire un clima di fiducia reciproca.

La parte sindacale, inoltre attende ancora risposte in merito alle contestazioni evidenziate sugli indici di riferimento del premio. È necessario per le sigle sindacali avviare anche un confronto che chiarisca quel’è il piano industriale dello stabilimento forlivese e quale futuro la direzione prevede come carichi di lavoro e investimenti.

A fronte del perdurare della indisponibilità della Direzione del Gruppo Marcegaglia di avviare la trattativa richiesta, “FIM FIOM UILM, la RSU e l’assemblea dei lavoratori confermano lo stato di agitazione e comunicano che, sulla base degli sviluppi futuri, non si escludono ulteriori iniziative di lotta e di mobilitazione”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.