6 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Società

Presto disponibili a Forlì 120 nuovi alloggi

FORLI' - Nei giorni scorsi la Giunta Comunale di Forlì ha deliberato un Piano straordinario per il ripristino di alloggi popolari che necessitavano di manutenzioni e ristrutturazioni e per questo non ancora assegnati. Il Fondo stanziato di 609.000 euro, unitamente alle risorse per la manutenzione ordinaria, permetterà di rimettere in disponibilità nei prossimi mesi oltre 120 alloggi, per rispondere in maniera urgente e concreta al crescente bisogno abitativo espresso da persone e famiglie della nostra città. Inoltre dallo scorso 2 aprile si è aperto il Bando Pubblico per la graduatoria di assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. Le persone residenti nel Comune di Forlì possono presentare la domanda per l'assegnazione di alloggi  rivolgendosi – previo appuntamento – al Servizio Politiche di Welfare (Corso A. Diaz n. 21) nei giorni di apertura al pubblico. Gli appuntamenti sono assegnati dallo Sportello Sociale (Via Cobelli n. 31) anche telefonando al numero 0543-712.888. Le domande potranno essere presentate fino al 31 ottobre 2013, successivamente sarà predisposta la nuova graduatoria che – sostituendo quella attualmente vigente – determinerà le assegnazioni di case popolari a decorrere dal 2014. Per ogni ulteriore informazione circa i requisiti richiesti e per il ritiro del modulo di domanda è possibile rivolgersi anche all'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Forlì (Piazzetta della Misura n. 5); all'Azienda Casa Emilia-Romagna (ACER), Viale G. Matteotti n. 44 oppure accedendo al sito web del Comune di Forlì (www.comune.forli.fc.it).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.