28 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Società

Incontro di solidarietà a Castrocaro con il Progetto Polio Plus

Va avanti tra mille difficoltà il programma rotariano di prevenzione

FORLI’ - Una serata davvero speciale quella che ha visto riuniti il Rotary Club Forlì e il Rotary Tre Valli, con i loro Presidenti in prima fila , Marisa Rossi e Andrea Maglioni, in una iniziativa di solidarietà finalizzata alla raccolta fondi per il Progetto Polio Plus.

Nella suggestiva cornice del Grand Hotel delle Terme di Castrocaro, il 19 marzo scorso si è svolta una lotteria – asta che coinvolto, accomunati da un grande entusiasmo, soci, ospiti e giovani del Rotaract Forlì.

Tanti gli oggetti proposti, fra vini, piante, libri, ceramiche, dolci, generosamente offerti da tanti “sponsor”, oggetti che sono stati “battuti” da due presentatori d’eccezione: Gianfranco Bolognesi e Pier Giuseppe Bertaccini, “Sgabanaza”, per contribuire a realizzare quello che può definirsi uno degli obiettivi “storici” del Rotary internazionale, la sconfitta della poliomielite.

Già notevoli traguardi sono stati raggiunti: l’India nel febbraio 2012 è stata cancellata dalla lista dei Paesi polio-endemici, ma nella lista ne rimangono ancora tre, Nigeria, Pakistan, Afganistan. Il programma rotariano di prevenzione continua ad essere portato avanti nonostante l’accadere di tragici episodi: un attentato in Pakistan, nel dicembre 2012 e due in Nigeria nel febbraio 2013, nei quali hanno perso la vita numerosi volontari che stavano portando le vaccinazioni alle popolazioni locali.

Ma ferma è la volontà di proseguire, infatti il progetto deve andare avanti. Il Club forlivese, - che, a questo proposito, ha istituito nel 2012 una speciale sottocommissione presieduta dal dottor Teo Zenico – sostiene con determinazione la raccolta e ha programmato speciali eventi “interclub” per un supporto finanziario straordinario a favore, appunto, del Programma Polio Plus. 
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.