22 marzo 2013 - Forlì, Agenda, Politica, Società

In duecento da Forlì e Cesena alla manifestazione nazionale del Pdl

FORLI' / CESENA - Saranno circa duecento i partecipanti dalla provincia di Forlì-Cesena alla manifestazione nazionale del Pdl, sabato 23 marzo a Roma in piazza del Popolo che per l’occasione diventerà la “piazza del Popolo della Libertà”. Per raggiungere la Capitale il partito ha organizzato tre pullman, ma alcuni simpatizzanti arriveranno anche in auto e in treno.

«Lo scopo della manifestazione – spiegano i responsabili del Pdl di Forlì-Cesena - è affermare con forza che l’Italia vuole meno oppressione fiscale, burocratica e giudiziaria, e che famiglia, imprese e lavoro sono le nostre priorità». L’evento avrà inizio alle ore 15 e l’intervento del presidente Berlusconi è previsto per le ore 16.

Tra i partecipanti dalla nostra provincia vi saranno la sen. Laura Bianconi, il coordinatore provinciale del Pdl Stefano Gagliardi, il vicecoordinatore Alice Bonguerrieri, il consigliere regionale Luca Bartolini, il capogruppo in Consiglio Comunale a Forlì Alessandro Rondoni, il sindaco di Cesenatico Roberto Buda assieme all’assessore Antonio Tavani e al presidente del Consiglio Comunale Angelo Soragni, il consigliere provinciale Enrico Benagli, i consiglieri comunali Angelo Sampieri e Vincenzo Bongiorno (Forlì), Riccardo Cappelli (Cesena), Enrico Maredi (Forlimpopoli), Francesco Samorani (Civitella), Deniel Casadei (Gatteo), il responsabile Pdl di Castrocaro Terme e Terra del Sole Roberto Biondi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.