11 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Società

Spazi Indecisi? E' "Totally Lost"

Macchina fotografica e videocamera alla mano per censire i "luoghi del potere"

FORLI' - L'associazione culturale Spazi Indecisi di Forlì e il progetto europeo ATRIUM (progetto europeo del quale il Comune di Forlì è capofila), hanno lanciato TOTALLY LOST, una ricerca europea per fotografi e video maker professionisti e amatori con l'obiettivo di scoprire, censire e fotografare il patrimonio architettonico dei totalitarismi europei ed in particolare le architetture che ora si trovano in stato di abbandono: luoghi di produzione, edifici istituzionali, abitazioni, luoghi di propaganda, luoghi del potere,ecc. La ricerca si concentra sui paesi aderenti al progetto “Atrium”: Albania, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Grecia, Italia, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia e Ungheria. Sarà possibile inviare fotografie e video entro il 31 marzo 2013 a totallylost@spaziindecisi.it. Con il materiale raccolto sarà realizzata la mostra TOTALLY LOST, allestita a Forlì in un spazio abbandonato legato al Razionalismo Italiano ed in seguito in altre città europee aderenti al progetto Atrium. Per maggiori informazioni: www.atrium-see.eu; www.spaziindecisi.it .

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.