2 marzo 2013 - Forlì, Cultura, Brevi, Società

Le dieci donne che cambiarono l'Italia

 

FORLÌ. Il primo vero successo le suffragette italiane lo ottennero nell'estate del 1906. Il diritto di voto fu assicurato da una sentenza della corte d'appello di Ancona a dieci donne marchigiane. Il caso della cosiddetta “sentenza Mortara”, sconosciuta ai più, è l'argomento principale del libro “Dieci donne”, che sarà presentato giovedì 7 marzo alle ore 18 nel salone comunale di Forlì. Presenti l'autore, Marco Severini, e la presidente della commissione pari opportunità di Forlì Sarà Samorì.

Era il 25 luglio 1906. Dieci donne, dieci maestre. Tutte animate da un profondo spirito democratico. Chiesero ed ottennero, con sentenza della corte d'appello di Ancona, di entrare a far parte dell'elettorato attivo. E il presidente della corte, Ludovico Mortara, in ossequio ad una norma dello Statuto Albertino che concedeva il diritto di voto a tutti i regnicoli senza distinzioni di sesso, di fatto rese legge quella disposizione con un provvedimento che è passato alla storia come “sentenza Mortara”.

“Fu un'importante battaglia di inizio Novecento” spiega la consigliera Sara Samorì “ed era giusto celebrarla con questa iniziativa”. Ma se il diritto di voto fu concesso alle donne sia dallo Statuto Albertino, sia da questa sentenza 'rafforzativa', viene da chiedersi per quale motivo l'Italia non conobbe il suffragio universale prima del 1946. “Il procuratore del Re” continua Sara Samorì ”fece ricorso e lo vinse. La motivazione della sentenza che capovolse quella di Mortara fu la seguente: per la presunta inconciliabilità tra i ruoli tipicamente femminili e i forti doveri che l'impegno politico richiede”. Oltre al danno, insomma, anche la beffa. Che testimonia, se mai ce ne fosse bisogno, che l'Italia del primo Novecento, similarmente a quanto avveniva in altri paesi occidentali, era ancora legata a logiche sociali medioevali.

 

Per maggiori informazioni sulle attività della Giornata internazionale della donna, consultare:

http://www.forli24ore.it/news/forli/0028021-giornata-internazionale-della-donna-2013-ecco-appuntamenti-forli

 

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.