13 febbraio 2013 - Forlì, Agenda, Cronaca, Eventi, Società

One billion rising anche a Forlì

Tutti in piazza per dire no alla violenza sulle donne

FORLI' - Domani appuntamento per dire no, in maniera ferma e convinta alla violenza sulle donne. Già da tempo molte persone sono al lavoro per preparare un evento sensazionale, d’effetto per ribadire con convinzione che nessuna mano si deve alzare contro le donne. La violenza tuttavia non è mai solo fisica ma anche psicologica e per esorcizzare questo orrore che si consuma in ogni parte del mondo è stato scelto il giorno dell’amore per eccellenza, san Valentino. Non è partitismo, è la vera politica, quella delle persone, del dialogo, della comunicazione e condivisione dei valori. All’insegna del One Billion Rising campagna creata dall’autrice de “I monologhi della vagina” Eve Ensler,  anche Forlì si Solleva con un Flash Mob alquanto originale.

Con un balletto creato ad hoc si protesterà in maniera creativa e celebrativa richiamando, proprio con la danza, la voglia di mettere fine agli abusi e alle atrocità che ogni giorno si registrano nel mondo.

L’appuntamento è quindi per domani in piazza Saffi alle ore 16.30 per provare tutti insieme i passi (che potete vedere anche nei link in allegato

In tutto il mondo ci si sta preparando da settimane, domani in tutte le piazze da Parigi a San Francisco si ballerà sulle arie

Un miliardo è il numero delle donne che subiscono violenza, un dato preoccupante, una donna  su tre. Dalla violenza sessuale a quella domestica le donne alzano un dito verso il cielo e dicono basta. Simbolicamente domani lo faranno tutte insieme. Si seguono le istruzioni delle coreografie disponibili su internet, si lavora alacremente, a Berlino è un rap, nelle filippine è stato insegnato nelle scuole, insomma,  non ci sarà un paese in cui le donne si troveranno a ballare, tutte insieme per dire “break the chains”.

Tra i partecipanti già assicurati, anche il consigliere regionale del PD Thomas Casadei, che con una nota invita tutti gli uomini ad aderire a questa splendida iniziativa, ma anche Liana Angelini, candidata tra le fila di Rivoluzione Civile, Chiara Venturi, consigliere comunale di Predappio, Tommaso Montebelli, Marisa Fabbri del Sel, l’Assessore Maria Maltoni, Veronica Zanetti (PD), Sara Samorì (PD), Sauro Turroni (Verdi), Valentina Ravaioli assessore alla Politiche Giovanili del Comune di Forlì.

 

Enrico Samorì

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.