28 gennaio 2013 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro, Società

Incontro in Provincia tra Enti e Sindacati su Gruppo Ferretti e polo nautico forlivese

FORLI' - Si è svolto, oggi 28 gennaio, presso la sede della Provincia di Forlì-Cesena, l'incontro richiesto dalle Organizzazioni sindacali territoriali per una valutazione degli impegni assunti dal Gruppo Ferretti per la realizzazione del nuovo stabilimento e per individuare le possibili azioni finalizzate al rafforzamento del polo nautico forlivese.

All'incontro erano presenti il dott. Elio De Leo per la Regione Emilia Romagna, gli assessori Denis Merloni e Maria Maltoni per la Provincia di Forlì Cesena e per il Comune di Forlì, i segretari generali di CGIL e UIL Paride Amanti e Luigi Foschi, il segretario confederale della CISL Vanis Treossi con i segretari delle rispettive categorie, ed i rappresentanti delle RSU.

L'incontro si è svolto in continuità con quanto previsto nel corso dell'illustrazione del piano industriale dell'azienda Ferretti da parte della Dirigenza lo scorso mese di dicembre. Al termine dell'esame della situazione in essere si è convenuto che le istituzioni si faranno promotrici di un incontro con l'azienda per verificare la tempistica e le modalità di attuazione di quanto previsto nell'accordo di programma.

Più in generale si è deciso di effettuare una verifica degli elementi che a livello territoriale possono sostenere le potenzialità di sviluppo del comparto nautico con particolare riferimento alla formazione delle professionalità necessarie all'intero comparto e alla realizzazione delle sinergie fra i centri della ricerca teorica ed applicata in accordo con l'Università, con i Tecnopoli e gli Istituti tecnici industriali.

La stessa attenzione verrà riservata per individuare e risolvere gli eventuali problemi che dovessero emergere a seguito dello sviluppo delle attività produttive per quanto riguarda le infrastrutture e la viabilità.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.