Caccia alla creatività

Dalla Regione un bando per sostenere idee innovative

FORLI’ / CESENA - Borse di ricerca, incentivi economici e servizi di consulenza ad alta specializzazione per persone interessate a sviluppare idee imprenditoriali nell'ambito delle industrie culturali e creative. La Regione Emilia-Romagna, attraverso il Consorzio Spinner 2013, offre un sistema di agevolazioni rivolto a chi, da solo o in gruppo, è interessato a partecipare a percorsi di crescita e qualificazione delle competenze nello sviluppo di idee innovative imprenditoriali nell'ambito delle industrie culturali e creative, purché caratterizzate da un significativo ricorso a tecnologie ad alta intensità di conoscenza.

“La cultura può essere il volano di una nuova idea di economia e di sviluppo, come stanno già a dimostrare esperienze significative in Europa e nel mondo – spiega l’assessore regionale alla Formazione e al Lavoro Patrizio Bianchi - l’industria e i servizi culturali-creativi vivono una fase di forte e continua espansione e trasformazione, e sono sempre più una risorsa competitiva importante. Anche i livelli di creatività si esprimono oggi anche in ragione del livello di tecnica e di formazione ricevuta, lo sviluppo non è figlio solo dell’intuizione o della fantasia, dobbiamo favorire l’innalzamento di tutti i livelli formativi”.

Le idee, innovative ad alta intensità di conoscenza, dovranno trovare applicazione nei settori dei media e delle industrie culturali (cinema e audiovisivo, editoria, musica, trasmissioni radiotelevisive, videogiochi), dei servizi creativi (design, architettura e ingegneria, fotografia, informatica, pubblicità e comunicazione) e delle attività culturali e artistiche (attività creative, artistico e culturale, conservazione e fruizione del patrimonio storico).
Possono accedere al bando persone residenti o domiciliate in Emilia-Romagna occupate, inoccupate e disoccupate, in cassa integrazione o in mobilità, in particolare laureandi, laureati, dottorandi e dottori di ricerca, possessori di titoli di formazione post laurea e diplomati con pluriennale esperienza lavorativa di tipo tecnico e/o gestionale. La scadenza per presentare domanda è fissata al 31 gennaio.

Per assistenza alla compilazione della modulistica e alla presentazione della domanda è possibile fare riferimento agli sportelli dello Spinner Point. Maggiori informazioni si possono trovare sul sito www.spinner.it

Spinner 2013 è un'azione del Programma Operativo Regionale (POR) 2007-2013 del Fondo Sociale Europeo (FSE), Asse IV Capitale Umano, Obiettivo 2 "Competitività regionale e Occupazione" promossa dall'Assessorato Scuola, Formazione professionale, Università e ricerca, Lavoro della Regione Emilia-Romagna. Il suo obiettivo è preparare i giovani negli ambiti della ricerca e dell'innovazione tecnologica e valorizzare la persona come centro dei processi di innovazione, in collaborazione con le università e le imprese, che possono così trovare risorse umane adeguate a sostenerne gli sforzi competitivi. L’offerta di agevolazioni finanziarie, servizi e opportunità viene erogata attraverso il supporto degli Spinner Point, sportelli localizzati presso gli atenei e i centri di ricerca. Cinque le aree di attività nelle quali si articola l’offerta Spinner: idee imprenditoriali innovative; ricerca industriale e trasferimento tecnologico; innovazione organizzativa e manageriale; riprogrammazione professionale attraverso progetti d’innovazione in impresa; dottorati di ricerca.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.