31 dicembre 2012 - Forlì, Cronaca, Società

Anche a Dovadola botti vietati

DOVADOLA - vietati i botti nella notte tra il 31 dicembre e il primo dell'anno nelle piazze e nelle vie limitrofe alle case di civile abitazione. L'ordinanza e valida nell'ambito delle manifestazioni regolarmente autorizzate in occasione dei festeggiamenti per il nuovo anno nel paese di Dovadola ed è stata emessa ufficialmente nella mattinata del 28 dicembre.

“Anche in passato i Dovadolesi hanno dimostrato che si può festeggiare insieme l'arrivo dell'anno nuovo brindando e ascoltando buona musica, senza rovinare l'atmosfera con i botti che creano rischi per gli animali, le persone - ha detto il Sindaco Zelli - Il messaggio è dunque questo: se venite nel centro di Dovadola lasciate i botti a casa e comunque vicino a delle case è pericoloso accendere dei botti" . 

L'appello è rivolto a coloro che parteciperanno alle varie feste pubbliche e private che si terranno nell'abitato ai quali sindaco e Giunta rivolgono l'invito a "fare un uso responsabile e intelligente di qualsiasi materiale pirotecnico anche nelle zone cittadine non ricomprese nell'ordinanza.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.