12 dicembre 2012 - Forlì, Cronaca, Società

"Natale in bici"

La mobilità sostenibile in occasione delle festività

FORLI' - “Natale in bici” è l’iniziativa lanciata in occasione delle festività per promuovere il servizio di bike sharing del Comune di Forlì. “Mi muovo in bici”, questo il nome del servizio di bike sharing, mette a disposizione dei cittadini biciclette tradizionali o a pedalata assistita che si possono prendere e depositare in varie postazioni in città: nei pressi dei maggiori parcheggi a corona del centro storico (viale Salinatore e Viale Vittorio Veneto), vicino alla stazione ferroviarie e al terminal degli autobus, in piazzale della Vittoria e nel Centro storico. Le informazioni sul bike sharing sono consultabili sui siti www.comune.forli.fc.it e www.informaforli.it . Per far promuovere il servizio e anche per offrire l’opportunità di un inedito e utile regalo natalizio, il gestore Forlì Mobilità Integrata  ha proposto due idee:
1) chi ha già la tessera “Mi muovo”, se ci si registra entro il 6 gennaio 2013, potrà provare il bike sharing gratis fino al 15 marzo.
2) chi invece non è ha la tessera, con 5 euro potrà utilizzare il servizio bike sharing fino al 15 marzo.

L’offerta prova comprende l’iscrizione al servizio, la tessera "Mi muovo" (ricarica minima di 5 euro). Si ricorda comunque che la prima mezz’ora di utilizzo delle bici è sempre gratuita. Inoltre, se entro il 6 gennaio si farà l’abbonamento annuale si potrà usufruire di uno sconto di 10 euro sul costo del servizio. La tessera sarà valida fino al 31 dicembre 2013. Infine i primi 100 abbonati avranno compresa anche l’assicurazione. La promozione è valida solo presso gli uffici di Forlì Mobilità Integrata di via Lombardini n.2, a Forlì, tel. 0543.712580. Dal lunedì al venerdì, dalle ore 07.45 alle 18.00; il sabato dalle 7.45 alle 13.30.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.