27 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Società

Luna di miele da record…passando per il Parco

Una coppia britannica ha fatto sosta nelle Foreste Casentinesi

SANTA SOFIA - Il loro ultimo “cinguettio” su Twitter prima di rimettersi in sella recita esattamente così: la Toscana è fantastica. È bellissima, e non abbiamo mai incontrato gente europea così aperta e allegra.

Si tratta di Pete e Alice McNeil, giovane coppia inglese che sta cercando di stabilire un record non da poco: il viaggio di nozze più lungo mai compiuto, in bicicletta. Dalla Gran Bretagna alla Nuova Zelanda, per l’esattezza, per un totale di almeno un anno e mezzo, mese più mese meno, ma questo è ancora da vedere. Gli aggiornamenti della lunga pedalata di miele si possono trovare all’indirizzo www.mcneilsonwheels.com, dove è attivo un loro blog.

Quel che conta è che all’interno del loro itinerario planetario i due novelli sposi abbiano deciso e programmato di fare tappa nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, dove sono giunti pedalando lo scorso fine settimana, armati di tenda e sacco a pelo, e accolti con entusiasmo dallo Staff del Parco e dai suoi collaboratori, tra cui un biologo e una naturalista spagnoli.

Pete e Alice, che sono arrivati dal Nord Europa attraverso le Alpi, proseguiranno ora il loro viaggio verso la Grecia, la Turchia, poi le ex Repubbliche sovietiche fino alla Cina, l’India, e infine l’Oceania. L’ente Parco fa loro i migliori auguri per il proseguimento di questa fantastica avventura, e li ringrazia per aver scelto il nostro territorio come tappa intermedia di questa traversata da guinness dei primati: un ulteriore riconoscimento del trend internazionale di visite e apprezzamenti ricevuti dall’area protetta, che rende il Parco Nazionale sempre più orgoglioso delle sue foreste e del suo impagabile patrimonio naturale e paesaggistico.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.