15 novembre 2012 - Forlì, Brevi, Politica, Società

Castrocaro, la Lega denuncia: «Mercato contadino fuori controllo, il Comune intervenga»

 

CASTROCARO. «L'amministrazione è completamente assente nel controllo del mercato contadino». La denuncia arriva da Alessando Ferrini, segretario della Lega Nord di Castrocaro.

Il mercato contadino di Castrocaro Terme, voluto fortemente dagli esponenti del Carroccio durante la precedente amministrazione, rischia di snaturarsi per il mancato controllo da parte dell'amministrazione. L'iniziativa era nata con l'intento di valorizzare i prodotti stagionali a chilometro zero, dando la possibilità agli agricoltori locali di vendere direttamente ai cittadini i loro prodotti dell'orto. Il mercato contadino rappresenta un vantaggio per tutti: per l'ambiente, per gli imprenditori agricoli e anche per le tasche delle famiglie. Il meccanismo virtuoso, tuttavia, necessità di un controllo costante per funzionare. Secondo Ferrini, che ha raccolto personalmente le critiche di molti utenti, la gestione è stata abbandonata a sé stessa. Il rischio è che il mercato contadino possa trasformarsi in un normalissimo mercato ortofrutticolo dove si trovano prodotti fuori stagione o a prezzi convenzionali. «Siamo preoccupati» spiega Ferrini «poiché questa situazione non solo priva il nostro paese di un'opportunità importante già consolidata, ma genera concorrenza sleale verso i negozi tradizionali di ortofrutta e i numerosi agricoltori della zona».

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.