10 novembre 2012 - Forlì, Sport

Palacredito "stregato", Forlì incassa un'altra sconfitta

FORLI' - Il Pala Credito di Romagna sembra stregato per la FulgorLibertas Le Gamberi Forlì. Per i biancorossi è la terza sconfitta in altrettante uscite casalinghe: questa volta, nell'anticipo in diretta Rai, a festeggiare è la Fileni BPA Jesi, che si aggiudica un match certamente combattuto ma altrettanto sicuramente non troppo avvincente. I marchigiani partono forte colpendo dall'arco l'assopita difesa forlivese, Valentini veste i panni che furono di Cortese e Tavernari nelle scorse partite casalinghe e, insieme all'USA Griffin, guida i suoi fino al +12 (8-20) dopo soli 5' di gioco. Il coach jesino Cioppi parte con le rotazioni per dare fiato ai suoi titolari: ne approfitta la Le Gamberi, in particolare con Soloperto, che libero dalla presenza del totem Maggioli in area segna sei punti consecutivi che valgono il 16-24 su cui si chiude il primo periodo di gioco. Nel secondo quarto i padroni di casa cercano di avvicinarsi ulteriormente affidandosi a Roderick e lottando a rimbalzo, Jesi risponde con Griffin, autore di nove punti su undici totali dei suoi nella frazione. I primi tre punti di Bo Spencer consentono alla FulgorLibertas di ricucire ulteriormente, le due squadre tornano negli spogliatoi con gli ospiti avanti di sole due lunghezze sul punteggio di 33-35.

Alla ripresa delle ostilità i biancorossi sembrano avere trovato finalmente la giusta via per conquistare i primi due punti casalinghi della stagione: le triple di Spencer e la zone press di coach Dell'Agnello portano la partita sui binari forlivesi. Forlì arriva fino al +7 (47-40). Jesi rimane in scia grazie a Sanders e Maggioli, all'ultima pausa breve il punteggio è di 54-51 in favore della Le Gamberi. Inizia l'ultimo periodo e l'attacco forlivese rallenta ulteriormente la sua produttività, ciò nonostante i padroni di casa non cedono mai il controllo nel punteggio fin quando a 2' dalla sirena finale la Fileni mette nuovamente il naso avanti grazie ad un'altra tripla di Valentini. Forlì ha perso completamente l'inerzia e le redini del match: non riesce più a trovare la via del canestro. Un fallo in attacco di Bo Spencer a 40" dal termine spegne le ultime velleità, la parola fine la scrive un fortunoso canestro da tre punti di Hoover. Jesi vince 63-70.

 

FulgorLibertas Le Gamberi Forlì 63 - Aurora Fileni BPA Jesi 70 (16-24; 33-35; 54-51)

Le Gamberi: Musso 6, Borsato, Natali 6, Simeoli 4, Todic 6, Nervegna n.e., Roderick 12, Tessitori n.e., Spencer 17, Soloperto 12, Basile n.e. All. Del'Agnello.

Fileni BPA: Colonnelli, Maggioli 11, Hoover 9, Valentini 13, Bargnesi n.e., Gaspardo 6, Griffin 16, Sanders 9, Santiangeli 6, Dolic. All. Cioppi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.