26 ottobre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società

Caccia, anche la Regione è soddisfatta

L'ok del Consiglio di Stato soddisfa l'assessore Tiberio Rabboni

FORLI' / CESENA - Ok dal Consiglio di Stato al calendario venatorio approvato dalla Giunta regionale dell’Emilia-Romagna nello scorso mese di marzo. Respingendo il ricorso delle associazioni Lac e Lav contro una precedente senza del Tar di Bologna che già si era pronunciato  a favore della Regione, il Consiglio di Stato riconosce dunque  la piena validità del calendario venatorio attualmente  in vigore. “Una sentenza – ha commentato l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni – che riconosce le scelte equilibrate e la regolarità delle procedure  compiute da questa Regione,  per una piena compatibilità tra caccia, ambiente e agricoltura. I cacciatori e i cittadini emiliano-romagnoli hanno quindi elementi di fiducia e di certezza a differenza di quanto accade in molte altre regioni italiane e a livello nazionale dove le decisioni in materia venatorie sono sistematicamente rettificate dalle pronunce dei Tribunali”./PF

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.