25 ottobre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Cultura, Società

"Filiere Aperte... Il territorio che ti nutre"

Gli stabilimenti aprono le porte alle scuole

FORLI' / CESENA -  Con le visite guidate presso gli stabilimenti di Orogel e della Centrale del latte di Cesena è cominciata questa settimana “Filiere Aperte … il territorio che ti nutre”, iniziativa promossa dalla Provincia di Forlì-Cesena nell’ambito del progetto Terra e Cibo – Agricoltura Ambiente Alimentazione Salute e rivolta ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie del territorio.

Come è fatta una macchina che confeziona il latte, cosa succede alla frutta fresca quando arriva in uno stabilimento, quali controlli vengono effettuati sui polli allevati, in che modo vengono prodotti i semi in campo, qual è la funzione delle api, cosa succede alla carne e alla pasta prima che arrivino sulla tavola di ogni consumatore. Questo e altro ancora potranno imparare gli oltre 250 studenti delle scuole aderenti durante le visite che coinvolgeranno alcune delle eccellenze agroalimentari della provincia di Forlì-Cesena.

Oltre alle già citate Orogel e Centrale del latte di Cesena, infatti, altre sette aziende apriranno fino al prossimo 8 novembre le porte dei propri stabilimenti agli studenti: Afa Coop Forlivese Apicoltori,Apofruit Italia ,Bovinitaly,Consorzio Agrario Adriatico, Cooperativa Agricola Cesenate,Cooperativa Esercenti Macellai,Gruppo Amadori.

L’iniziativa, coordinata da Alimos in collaborazione con Legacoop FC e Confcooperative FC, è realizzata grazie alle risorse previste dalla Legge Regionale 29/2002 ed è completamente gratuita per ognuna delle scuole aderenti.

Gli Istituti Scolastici che usufruiranno delle visite sono i seguenti: Primaria Pascoli di Gambettola, Primaria Pascoli di San Vittore di Cesena, Primaria Borello di Cesena, ITI Marconi di Forlì, ITG Leonardo da Vinci di Cesena,ITI di Savignano sul Rubicone.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.