25 ottobre 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Cultura, Società

Fantasmi, omicidi ed esecuzioni nella storia di Forlì

Ultimo appuntamento culturale, con visita alla Rocca di Ravaldino, in occasione dei Borghi in Festa

FORLI' - Grande successo di presenze quest'anno per la manifestazione autunnale dei “Borghi in Festa”, che abbina appuntamenti con la storia e la cultura del territorio e in particolare della città, a momenti di intrattenimento per grandi e piccini.

Il programma degli eventi culturali è ideato e coordinato da Marco Viroli e Gabriele Zelli. Domenica 28 ottobre si terrà l’ultimo appuntamento e la parte di Forlì che verrà interessata dalla festa sarà Borgo Ravaldino.

 

Domenica 28 ottobre, alle ore 10.00, con ritrovo presso l’entrata del Palazzo Comunale, in piazza Aurelio Saffi 8 Serena Togni introdurrà i partecipanti alla scoperta dei “Delitti e misteri in Borgo Ravaldino”: "i fantasmi della Rocca, Sinibaldo e Caterina";"12 gennaio 1500 il massacro di Ravaldino";"prato dei condannati, il luogo delle esecuzioni a morte";"Forlì, la città-isola bagnata da tre fiumi: Montone, Acquaviva e Ronco";"Il Canale di Ravaldino, spina dorsale della città";"il crocifisso sei-settecentesco che dalla Chiesa di Ravaldino accompagnava al patibolo i condannati a morte";"la comunità ebraica, il rabbino Hillel da Verona e il passaggio dell'Ebreo Errante da Forlì";"l'’assassinio di Roberto Ruffilli".

 

Alle ore 16.00 con ritrovo in piazzale Ravaldino Simona Dall’'Ara e Marco Viroli condurranno una visita guidata alla Rocca di Caterina Sforza.

 

Per informazioni: www.forlinelcuore.it

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.