5 ottobre 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società

Sicurezza la Lega vuole risposte

Casara e Pompignoli all'attacco: "Urgente intervento del Comune"

FORLI' - "Situazione insostenibile nel forese e nelle aree artigianali di Villa Selva, Carpena e Coriano per cui è  necessaria una mobilitazione concreta dell'amministrazione comunale a sostegno delle piccole-medie imprese del territorio" - intervengono con una nota i due Consiglieri della Lega Nord, Paola Casara e Massimiliano Pompignoli, sull'onda dell'ennesima rilevazione di furti nelle aziende forlivesi e la conseguente impennata di richieste per l'installazione di sistemi di videosorveglianza.
"I nostri artigiani e imprenditori non possono essere lasciati soli ad affrontare questa piaga" - aggiungono i due consiglieri - "sono inderogabili iniziative concrete e di supporto alle aziende artigianali del territorio - Balzani apra gli occhi e si renda conto che la situazione è insostenibile! E' necessaria una politica capillare di aiuto e prevenzione nelle aree più colpite e a rischio incursioni."
"La Giunta Balzani ahimè latita e abbandona il bacino produttivo forlivese lasciando artigiani locali e commercianti alla mercé di ladri, gang straniere e microcriminalità organizzata! Il fenomeno è dilagante e relega i produttori locali in una condizione di allerta perenne!" - rimarcano i due esponenti del Carroccio - "Balzani ha il dovere di soccorrere la piccola-media impresa anche attraverso agevolazioni e incentivi per l'installazione e il potenziamento di sistemi di difesa c.d. passiva."
Infine conclude il capogruppo leghista, Paola Casara: "Come Lega Nord interrogheremo il Sindaco sull'emergenza furti e sulla necessità di promuovere e cofinanziare "fondi per la sicurezza"  a sostegno dell'artigianato locale."

Il documento che verrà presentato in consiglio comunale a Forlì prende spunto da alcune premesse. Tra queste troviamo il dossier pubblicato dal Sole24Ore dove si sottolinea l’aumento del volume dei reati, specie verso quelli verso il patrimonio.

I rappresentanti del carroccio inoltre portano avanti l’esperienza della Camera di Commercio di Modena, che in collaborazione con altre amministrazioni ha creato un “fondo per la sicurezza”  che si rivolge a quelle aziende che intendono dotarsi di sistemi di sicurezza . Sulla sicurezza, punto su cui la Lega fatica a transigere, si torna in consiglio comunale per battagliare e comprendere quali “ulteriori provvedimenti si intenda adottare a contrasto delle crescenti e contingenti problematiche di sicurezza e microcriminalità organizzata evidenziate dalle statistiche”. La palla passa ancora una volta a Balzani, che rispondendo all’interpellanza della Lega, risponderà anche a tanti forlivesi che attendono di poter tornare a trascorrere notti serene.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.